LIVE \ Artemente, dall'Opera alla melodia Napoletana

Musica e Cultura a Copparo

di Silvia Mistroni
home OA > Musica > Live > Artemente, dall'Opera alla melodia Napoletana


L’associazione musicale-culturale “Artemente” nasce a Copparo, dalla volontà di un gruppo di amici musicisti i quali, dopo alcune esperienze comuni nel mondo del teatro e la collaborazione con importanti personaggi della lirica internazionale come: Franco Zeffirelli, Placido Domingo, Claudio Abbado ed altri decidono di riunirsi per meglio divulgare la musica, date anche le difficoltà che questa meravigliosa arte incontra, in tutti i suoi generi, per potersi esprimere.

Nonostante la recente formazione, l’associazione “Artemente” ha già avuto modo di collaborare con associazioni ed enti pubblici per la realizzazione di spettacoli di beneficenza o a scopo sociale poiché la stessa non è a scopo di lucro.

I componenti del gruppo sono:
Gloria Aleotti (Soprano)
Carla Cenacchi (Soprano)
Elena Bollettini (Mezzo Soprano)
Gioacchino Leonardi (Tenore)
Stefano Rizzati (Tenore)
Antonio Rolfini (Pianoforte)
Simone Montanari (Violoncello)
Irene Marchetti (Chitarrista)

“Artemente” si è esibito in Maggio nella Parrocchia di S. Agostino con un concerto vocale e strumentale comprendente pezzi di Arcadelt, Haendel, Leopold Mozart, Schubert, Boccherini, Rolfini, Bizet, Rossini, Chopin, Franck interpretati dal soprano Gloria Aleotti, dal mezzosoprano Elena Bellettini, dai tenori Gioacchino Leonardi e Stefano Rizzati accompagnati dal pianista Antonio Rolfini e dal violoncellista Simone Montanari. Il ricavato della serata è stato interamente devoluto all'Associazione «Viale K».
L’ultimo appuntamento dell’associazione in ordine di tempo è la partecipazione all’evento “Musiche d’Estate” realizzato dal Comune di Copparo, che rientra anche nel circuito “Delizie d’Estate”.
CopparoL’appuntamento del 3 agosto a Copparo è stato gradito dal pubblico che è accorso numeroso ed ha affollato la piazza per ascoltare un po’ di buona musica.
Il programma di lirica strumentale comprendeva opera, operetta e melodia Napoletana.
Ottima prestazione di Antonio Rolfini al pianoforte, colonna portante di tutta l’esibizione.
La melodia che percorreva ogni via e angolo della Piazza di Copparo spaziava dalla Traviata, al Lago dei Cigni, passando per “O Sole Mio” fino ad arrivare al “Volo del Calabrone”. Un mix di musica viva, che spesso provocava sulle braccia di chi ascoltava un po’ di pelledoca, grazie anche alla voce emozionante e brillante del Soprano Gloria Aleotti, del Mezzosoprano Elena Bellettini e dei superbi Tenori Stefano Rizzati e Gioacchino Leonardi.
Unica nota negativa: il pubblico purtroppo riusciva a fare silenzio e ad ascoltare la musica al massimo per un minuto, quindi a volte si aveva l’impressione di essere al mercato e non ad un concerto.
Il gruppo “Artemente” si esibirà anche il 14 agosto ad Ambrogio, il 1° settembre a Copparo e il 13 Settembre a Rovigo.

01-02-2006 - visite: 9969

Condividi questa pagina:

Newsletter:addio CartaGiovaniProtagonisti.Benvenuta youngERcard!
di

Leggi l'articolo

Sapere e Fare 7
di redazione

Leggi l'articolo

Newsletter: Cosplay Party ad Area Giovani
di

Leggi l'articolo

Newsletter: nuovo Occhiaperti.net
di Newsletter

Leggi l'articolo

Incontri sulla Costituzione
di Comunicato Stampa

sala del Consiglio comunale a cura dei costituzionalisti Veronesi e Bergonzini Leggi l'articolo

Luci della scrittura, le parole di Stefano Tassinari
di Comunicato Stampa

tra giornalismo e narrativa Leggi l'articolo

Selezioni tirocini formativi: pubblicati i calendari
di Redazione

Leggi l'articolo

Valid CSS 2 Valid XHTML 1.0 Strict