LIVE \ Emozioni al Funk Fever 2003

Un’esplosione di musica, danza e free style !

di Silvia Mistroni
home OA > Musica > Live > Emozioni al Funk Fever 2003



HH grooveIl palco del Teatro Comunale, ieri sera, ha accolto ospiti degni di una standing ovation!
Callà ha intrattenuto il pubblico con un po’ di free style e la serata è iniziata nel migliore dei modi!
Le ragazze del gruppo di ballo di Fabrizio Lolli, Hip Hop Groove, hanno dimostrato ancora una volta al pubblico di avere grinta da vendere! Le ho viste più coinvolgenti e brillanti in questa esibizione! Brave ragazze!
Le New Vibes, capitanate da Federica Loredan, hanno saputo riscaldare l’ambiente con pezzi nuovi e scatenati! Complimenti anche per gli abiti di scena! Davvero carini!
I Kontrocorrente hanno proposto qualche pezzo tratto dal loro nuovo cd “Illusioni” e il pubblico ha reagito cantando e ballando. Guaio e Kino sono entrati in scena dalla Platea, creando un po’ di confusione… purtroppo Double D si vedeva poco, ma ha fatto ugualmente la sua bella figura.
Break the funkPoi la street dance d’eccezione… quella vera, che ti coinvolge e ti fa battere le mani con il sorriso sulle labbra! La break dance coi fiocchi, quella che ti fa stare con il fiato sospeso fino alla fine della performance, quella che ti fa venire la voglia di unirti a loro, anche se in realtà non saresti in grado di farlo!
Sto parlando dei Break the Funk che hanno portato sul palco, come al solito del resto, la vera dimensione dell’Hip Hop! Molto esilarante ed emozionante anche la performance dei due ragazzini (avranno avuto al massimo dieci anni), davvero bravi!
Il momento più coinvolgente della serata infatti, a mio parere, è stato quello dove Callà e i Kontrocorrente si scambiavano frasi al microfono e, su questa base, i Break the funk si esibivano nella migliore street dance.
Questa crew, la migliore in Italia, è composta da dieci elementi provenienti da realtà ed esperienze diverse ed insieme portano al pubblico una visione dell’Hip Hop a 360 gradi!
Unamed crewGrande performance anche degli Unamed Crew, un gruppo di origine Martinicana che Luc Besson ha voluto nel film “The Dancer”. Degni di nota gli abiti delle affascinanti ballerine!
La Crew “One Groove Ahead”, da Amsterdam, ci ha proposto un trio d’eccezione: Eddie Morales (ballerino e coreografo per Janet Jackson, Pink, Christina Aguilera e Missy Elliot), Marty Kudelka (coreografo preferito di Jennifer Lopez, Justin Timberlake, Jagged Edge) e Little Phil. Hanno danzato divinamente mentre il pubblico li acclamava urlando e applaudendo!
Tutto questo condito da un’atmosfera magica che si poteva trovare solo in un Teatro spettacolare, quale è il Comunale! E’ stato bellissimo assistere ad uno spettacolo Hip Hop in un ambiente così sfarzoso, come è stato emozionante vedere ragazzi e ragazze accomunati dalla stessa passione alzarsi in piedi, ballare e muovere le mani a tempo di beat…
Fabrizio Lolli ci teneva a far sapere a tutti che con l’Hip Hop si possono creare tanti bei momenti e quella di giovedì sera ne è stata la prova!

01-02-2006 - visite: 9501

Condividi questa pagina:

Newsletter:addio CartaGiovaniProtagonisti.Benvenuta youngERcard!
di

Leggi l'articolo

Sapere e Fare 7
di redazione

Leggi l'articolo

Newsletter: Cosplay Party ad Area Giovani
di

Leggi l'articolo

Newsletter: nuovo Occhiaperti.net
di Newsletter

Leggi l'articolo

Incontri sulla Costituzione
di Comunicato Stampa

sala del Consiglio comunale a cura dei costituzionalisti Veronesi e Bergonzini Leggi l'articolo

Luci della scrittura, le parole di Stefano Tassinari
di Comunicato Stampa

tra giornalismo e narrativa Leggi l'articolo

Selezioni tirocini formativi: pubblicati i calendari
di Redazione

Leggi l'articolo

Valid CSS 2 Valid XHTML 1.0 Strict