La speranza è un sogno ad occhi aperti

Aristotele
Dove sei: OcchiAperti.Net > Chiaroscuro > Chiaroscuro > Tsugumi di Banana Yoshimoto

Nov 02 2004

intenso e crepuscolare

Tsugumi di Banana Yoshimoto

di Alberto Amorelli

L'ultima estate alla pensione Yamamoto

TsugumiSenza dubbio Tsugumi era una ragazza impossibile. Ho lasciato il mio tranquillo paesino, in cui si vive di pesca e turismo, e sono venuta a Tokyo per frequentare l’università. Anche le giornate che trascorro qui sono molto divertenti. Mi chiamo Shirakawa Maria. Maria, proprio come la Madonna.

Forse uno dei più importanti , acclamati e famosi libri di Banana Yoshimoto.

La scrittrice giapponese, ormai una beniamina per il pubblico italiano, dopo il grandissimo successo di Kitchen, sua prima opera, ci racconta la storia di un’amicizia tra due ragazze profondamente diverse l’una dall’altra.
Maria è generosa, dolce e buona, una giovane che ha lasciato il suo paesino d’origine nella tranquilla penisola di Izu, per andare a studiare a Tokyo; Tsugumi d’altro canto è un’egocentrica, dispettosa e collerica ragazza costretta a vivere nel clima di Izu a causa di gravi problemi di salute.

L’amicizia che si svilupperà tra queste due giovani, venata di un rapporto di simpatia/antipatia, sarà il cardine di tutta la vicenda che fotografa un’estate al mare, in un Giappone marittimo incredibilmente ben tratteggiato e cesellato.Tsugumi film

Questo è il racconto dell’ultima estate che Maria ha trascorso nella pensione Yamamoto nella penisola di Izu, delle sue scoperte e degli altri personaggi che gravitano intorno a quel luogo come per esempio il giovane Kyochi innamorato di Tsugumi, la simpatica Yoko, sorella della ragazza e molti altri.

Il racconto di un’intera intensa estate, che si conclude in un crepuscolare e malinconico Settembre meravigliosamente dipinto da Banana Yoshimoto.
Del libro esiste anche una versione cinematografica (1990) del regista Ichikawa Jun, già autore di film come Bu-su (1987), Dying at the Hospital (1993) e del recente Tokyio Marigold (2001).


consigli per gli acquisti: Tsugumi, Banana Yoshimoto, Feltrinelli.



Scritto da: Alberto Amorelli

Data: 02-11-2004

Condividi questa pagina:

Articoli correlati

Visite: 8501 - crediti - redattori

Login

Comune di Ferrara
Assessorato alle Politiche per i Giovani
Reg. n. 05/2004 Tribunale di Ferrara

Mi sono fatto da solo. Credo di aver avuto per maestri i miei occhi.

Michelangelo Antonioni

Powered with CMS Priscilla by ^____^ - XHTML/CSS Design by petraplatz

feed RSS Succede in Giro

feed RSS Ultimi Articoli