La speranza è un sogno ad occhi aperti

Aristotele
Dove sei: OcchiAperti.Net > Chiaroscuro > Chiaroscuro > Lanterna Verde: Rinascita, G.Johns, E. Van Sciver

Dec 20 2006

nuovo volumetto per la Planeta DeAgostini

Lanterna Verde: Rinascita, G.Johns, E. Van Sciver

di Alberto Amorelli

il ritorno di Hal Jordan, la più grande delle Lanterne Verdi

Lanterna Verde 1 Nel giorno più splendente, nella notte più profonda nessun malvagio sfugga alla mia ronda, colui che nel male si perde, si guardi dal nostro potere, la Luce di Lanterna Verde (Giuramento del Corpo delle Lanterne Verdi)



Chi era Hal Jordan? Era un pilota collaudatore che incontra un alieno che gli dona l’anello del potere. Hal Jordan diventa, Lanterna Verde della Terra. Era il membro più significativo del Corpo delle Lanterne Verdi, paladini galattici che lottano per preservare la pace nell’universo.
Hal Jordan era la Lanterna Verde più potente, eroe indomito e fedele alleato per tutti gli altri eroi dell’universo DC.
Quando Coast City, la città di Hal, viene completamente rasa al suolo, l’eroe impazzisce e alla ricerca di giustizia si reca su Oa il pianeta base del Corpo delle Lanterne Verdi. Distrugge l’intero Corpo e impazzisce trasformandosi nel malvagio Parallax, portando distruzione in tutto il cosmo.
In seguito Hal durante una crisi galattica ritorna per poco tempo in sè e si sacrifica per ridare energia al sole morente. Lo spirito dell’eroico Hal si unisce ad un’entità soprannaturale che si aggira sulla terra, la Spirito della Vendetta, lo Spettro e cerca la sua redenzione prima di morire.
Questo è il passato.

Lanterna Verde 2Ma è in questa condizione che ritroviamo Hal all’inizio del volume scritto dal bravissimo e giovane Geoff Johns ( già autore di un interessante ciclo dei Vendicatori per la Marvel) e disegnato dalla super star Ethan Van Sciver ( già disegnatore di X-Men per la Marvel).
Mentre Hal-Spettro cerca di redimersi, scopriamo tramite il sostituto di Hal Jordan, Kyle Rayner, che Parallax sta tornando.
Intanto sulla terra stanno avvenendo fatti strani a tutte le persone e i luoghi collegati ad Hal. L’ex Lanterna Verde, Guy Gardner sembra riguadagnare i suoi poteri, John Stewart Lanterna Verde della Terra inizia ad avere sempre più dubbi sulla propria condotta all’interno del gruppo di supereroi, la Lega della Giustizia, a cui è affiliato.
Il palazzo dove abitava Hal a Coast City è ricomparso e così come il campo di volo presso il quale lavorava come collaudatore sembra ritornato agli antichi fasti.
la Lega della Giustizia, i più potenti eroi della terra, sonno preoccupati da un possibile ritorno di Parallax, specialmente Batman che ha sempre dubitato di Hal Jordan, poiché non ha mai dimostrato paura.
Nel momento in cui gli eroi raggiungono Hal-Spettro per chiedergli spiegazioni, i fatti insoliti si susseguono, scopriamo che Kyle ha riportato sulla terra la bara con il corpo di Hal Jordan, perché pare aver capito il mistero di Parallax, e tutti gli eroi legati a Lanterna Verde sembrano impazzire, non ultimo l’unico superstite dei Guardiani, razza aliena che custodiva il pianeta Oa e il Corpo delle Lanterne Verdi, Ganthet, raggiunge proprio Kyle per aiutarlo.
ParallaxMentre nella zona dove sorgeva Coast City Hal-Spettro, incalzato da Batman e gli altri sembra sempre di più squilibrato e inizia a ricordare il suo passato a flash back e i momenti felici passati della sua vita, sulla Luna, alla base della Lega della Giustizia torna Kyle. Qui la giovane lanterna verde racconta a Green Arrow, vecchio amico di Hal, cos’ha scoperto su Parallax.
Parallax non è mai stato Hal Jordan, Parallax è un’entità aliena parassita che si nutre della paura delle persone ed è quasi la paura stessa personificata, sta qui la semplice genialità di Geoff Johns, Hal non è mai diventato malvagio, è Parallax che lo ha infettato fino a prendere controllo del suo corpo e portare morte e distruzione. E ora quest’entità sta cercando di prendere possesso dell’altra entità della vendetta lo Spettro. Piccolo dettaglio c’è nuovamente in mezzo Hal Jordan.
Giusto per non lasciare tempo di respirare ai nostri eroi, il malvagio, Sinestro, lanterna verde rinnegata, nemico storico di Hal, munito di un anello giallo che si nutre di paura, attacca Kyle e Green Arrow.
Sulla terra Parallax si rivela nella sua vera identità e tornato in vita si impossessa dello Spettro mentre l’anima di Hal Jordan viene liberata dal vincolo che lo legava ancora a vagare sulla terra e può finalmente morire. Ganthet il guardiano intanto lotta contro Parallax.
Ma l’eroe Hal Jordan può davvero semplicemente andarsene così, nel momento di più bisogno della terra?
Lanterne VerdiL’anima di Hal guidata dalla voce del padre morto quand’era bambino e dai pensieri di Ganthet che sta soccombendo di fronte a Parallax, sembra incerta, infine l’eroe decide.
L’anima di Hal si ricongiunge al suo corpo sulla Luna.
Lanterna Verde è rinato!
Giusto in tempo per scontrarsi con Sinestro per salvare Kyle e Green Arrow. Qualcosa in Hal Jordan è cambiato, purificato dalla paura del parassita Parallax, sembra quasi ringiovanito e con un’incredibile forza di volontà, il vero potere che da energia agli anelli delle lanterne verdi.
Dopo una lunga sfida , Hal sconfigge Sinestro, e ringrazia Kyle di tutto ciò che ha fatto in sua assenza e di aver creduto in lui anche quando tutti pensavano fosse Parallax. E’ tempo che le Lanterne Verdi uniscano le loro forze per eliminare Parallax. Hal e Kyle tornano sulla terra. Qui, mentre il parassita ha preso possesso del corpo di Ganthet, le lanterna verdi si uniscono, Hal riporta coraggio nelle anime di John, Guy e dell’ultima lanterna giunta l’alieno Kilowog. Ognuno ha un suo modo di utilizzare l’anello del potere, chi lo usa in modo più preciso chi in modo più selvaggio, ma ogni lanterna verde si dimostra degna del nome che porta. Solo con la forza della loro volontà, guidati da Hal le quattro lanterne uniscono il loro potere per eliminare Parallax.
E mentre ricordano il giuramento, che fa di loro Lanterne Verdi, le loro enrgie si uniscono portando luce dove Parallax portava solo l’oscurità della paura.
Parallax è distrutto, infine.
Ganthet, sopravvissuto fa loro capire che quel giorno rinascerà il Corpo delle Lanterne Verdi.
Hal Jordan è tornato, con il suo coraggio, con la sua forza di volontà, con il suo potere e con un giuramento che mai ha dimenticato.
Nel giorno più splendente, nella notte più profonda nessun malvagio sfugga alla mia ronda, colui che nel male si perde, si guardi dal nostro potere, la Luce di Lanterna Verde.

FinaleCosì Geoff Johns conclude un bel volumetto con una bella storia, una di quelle dove il bene vince sul male, una di quelle che ti fa tornare bambino ogni pagina. Storia sapientemente scritta e orchestrata alla perfezione, in cui tutti gli elementi degli ultimi anni di storie dedicate a Lanterna Verde, si incastrano alla perfezione.
Ethan Van Sciver riesce veramente a dare un senso di fisicità tipicamente super-eroistico con le sue tradizionali matite, molto accurate e ricche di particolari.
Una bella storia, godibile anche da chi non ha quasi mai letto nulla di Lanterna Verde, grazi agli esaurienti redazionali tutto diventa più chiaro. Una storia di coraggio, paura, di luce e di oscurità di amicizia, di fiducia.
Uno splendido esempio di storia old style ma scritta con l’arguzia di uno scrittore stilisticamente nato verso la fine degli anni 90.



consigli per gli acquisti: Lanterna Verde-Rinascita, Geoff Johns, Ethan Van Sciver; Planeta DeAgostini.



Scritto da: Alberto Amorelli

Data: 20-12-2006

Condividi questa pagina:

Articoli correlati

Visite: 6967 - crediti - redattori

Login

Comune di Ferrara
Assessorato alle Politiche per i Giovani
Reg. n. 05/2004 Tribunale di Ferrara

Mi sono fatto da solo. Credo di aver avuto per maestri i miei occhi.

Michelangelo Antonioni

Powered with CMS Priscilla by ^____^ - XHTML/CSS Design by petraplatz

feed RSS Succede in Giro

feed RSS Ultimi Articoli