ARCHIVIO \ Editoriale

l'estate porta consiglio

di Ilaria
home oa > Musica > Archivio > Editoriale

Ormai l'estate è finita, e come ad ogni fine stagione, ci si trova a fare bilanci.
Le radio non smettono di predicare quale, secondo loro, è stato il tormentone dell'estate. La canzone che più abbiamo sentito, o ballato in discoteca.
Quest'anno ce ne sono state davvero tante, tutte più o meno carine.
Personalmente, mi ha perseguitato e divertito moltissimo "Sotto i raggi del sole" di Brusco. E' riuscito a rendere reggheggiante persino " Abbronzatissima" dell'ormai passato Edoardo Vianello. Brusco ha sempre mescolato vari stili, dal reggae, al hip hop. Ha fatto anche da colonna conora al film Zora la vampira di qualche anno fa. La sua caratteristica è quella voce così spigolosa, quasi da carta vetrata, ma quando canta "...io ti amo e tu lo sai..." fa davvero ridere.
Anche "La grande onda" di Piotta ci ha fatto spesso ballare, se non altro per la musicalità così vacanziera. Piotta è tornato dopo 3 anni con questo nuovo singolo, per altro inserito in un cd che porta lo stesso titolo. E' un romanaccio purosangue, che dietro a quel "...esercito del surf.." vuole rendere il suo testo un'attimo più impegnato del ormai logoro (ma sempre bello) Supercafone.
Ha fatto il suo debutto, (e chissà se resisterà allo star system) Holly Valance con "Kiss Kiss" altro remake di una vecchia canzone presumibilmente mediorientale. Solito fisico da pin-up, vocina rittoccata chissà quante volte. Un bel vedere per gli uomini, ma nient'altro che una fotocopia delle tante Kylie Minougue, Shakira o Paulina Rubio.
Come ogni anno le sorelline Paola e Chiara ci hanno stupito (?!?) con la loro filastrocca "Festival". Priva di significato e davvero poco musicale, ma insistente alla radio.
Un'altro italiano estivo, Gianluca Grignani con "L'aiuola". Canzone ambigua, voce rubata chissà come al Vasco prima maniera, ma un ritornello che ormai è sulla bocca di tutti.
In discoteca ha spopolato "Dove" di Moony, voce diventata ormai solista, ma che già si era fatta notare nella canzone "Point of view" dei Db Boulevard in primavera. Una ragazza paciosa ma con una gran voce, tanto da scalare moltissime classifiche di vendita.
Ha avuto occhio il Dj JXL a presentare il Rmx di "Little less conversation" di Elvis, dopo 25 anni dalla sua scomparsa. La sua voce non è morta con lui, e i è trovata bene nella discomusic del nuovo millennio. ( il video è carinissimo)
E infine che dire delle Las Ketchup? Primo che in spagnolo si dice las keciup e non keciap...e poi che ci seguiranno per gran parte dell'autunno. Il testo non dice assolutamente niente, ma il ritornello ti si insidia nella memoria... e il ballettino è così facile, e ricorda Grease.

... e pensare che tanto tempo fa Curtis Blow (old school del rap americano)accennava più o meno lo stesso ritornello...

01-02-2006 - visite: 10112

Condividi questa pagina:

Newsletter:addio CartaGiovaniProtagonisti.Benvenuta youngERcard!
di

Leggi l'articolo

Sapere e Fare 7
di redazione

Leggi l'articolo

Newsletter: Cosplay Party ad Area Giovani
di

Leggi l'articolo

Newsletter: nuovo Occhiaperti.net
di Newsletter

Leggi l'articolo

Incontri sulla Costituzione
di Comunicato Stampa

sala del Consiglio comunale a cura dei costituzionalisti Veronesi e Bergonzini Leggi l'articolo

Luci della scrittura, le parole di Stefano Tassinari
di Comunicato Stampa

tra giornalismo e narrativa Leggi l'articolo

Selezioni tirocini formativi: pubblicati i calendari
di Redazione

Leggi l'articolo

Valid CSS 2 Valid XHTML 1.0 Strict