La speranza è un sogno ad occhi aperti

Aristotele
Dove sei: OcchiAperti.Net > Tecnonauta > L'informatica del Comune va a buon fine

Mar 10 2007

L'informatica del Comune va a buon fine

di Ufficio stampa

Progetto "tRicicloPc"

Con il progetto "tRicicloPc" il personal computer ha vita più lunga con il software libero, riduce il pesante impatto ambientale dei rifiuti tecnologici, consente a più gente di avvicinarsi al mondo dell’informatica. Questi alcuni degli elementi “etici” sottolineati questa mattina nel corso della conferenza stampa di presentazione ufficiale del progetto, presenti tra gli altri gli assessori del Comune Mascia Morsucci e della Provincia Sergio Golinelli, i rappresentanti delle associazioni di informatica e della scuola superiore coinvolti. Dopo una fase sperimentale avviata nell'estate 2006, il Comune di Ferrara con operatori dell’Ufficio Stampa e dell’assessorato all’Ambiente, Politiche per i Giovani e Informatica e i volontari delle associazioni FerraraLUG (Ferrara Linux User Group), IsF Ferrara (IsF Ferrara), il CSV (Centro Servizi per il Volontariato) e l'AIP (Associazione Informatici Professionisti) hanno messo a punto concretamente e operativamente il progetto di trashware (da trash = spazzatura e hardware = apparecchiatura informatica) "tRicicloPC con Linux" che ha come obiettivo il riutilizzo proficuo di computer di proprietà dell’Amministrazione comunale dismessi e altrimenti destinati alla rottamazione. Macchine informatiche “vecchie” ma ancora funzionanti, obsolete per alcuni tipi di procedure con sistemi operativi microsoft, con l’intervento della task force appositamente creata diventano dopo alcune operazioni (formattazione disco rigido e installazione del sistema operativo linux Ubuntu), nuovamente utilizzabili per un’utenza più allargata domestica e semiprofessionale. Il protocollo operativo del progetto prevede che queste macchine vengano cedute in uso attraverso il Centro Servizi del Volontariato a scuole, associazioni e Onlus che ne faranno richiesta. E’ già operativo un sito internet (www.riciclopc.it) dal quale è possibile scaricare tutta la documentazione del progetto e per accedere al prestito gratuito a tempo indeterminato. Contestualmente alla consegna di queste macchine, verrà somministrato un corso base di Linux affinchè i destinatari (associazioni, scuole, altro) possano utilizzare le macchine al meglio.
conferenza stampa riciclopc ragazzi
TricicloPC e SCUOLA - Un altro tassello importante del progetto, nella sua realizzazione concreta, è la collaborazione con l’Istituto Tecnico Industriale "N. Copernico - A.Carpeggiani di Ferrara, che nel marzo del 2007 è entrato ufficialmente a fare parte delle operazioni di ricondizionamento organizzando (a partire da domani 9 marzo, ndr) nei locali del Centro di Documentazione Ambientale, situati presso la sede staccata dell’Istituto stesso in via Pacinotti, incontri pomeridiani con cadenza settimanale, ai quali partecipano attivamente una trentina di studenti dell’indirizzo informatico. Si tratta di una opportunità di alternanza scuola lavoro, in base alla convenzione stipulata tra l'Istituto e il Comune di Ferrara. Sotto la supervisione di alcuni volontari delle associazioni Ferrara LUG e ISF, i ragazzi già in possesso di conoscenze informatiche di base potranno operare come Soggetti Riqualificatori, provvedendo alla rimessa in funzione dei computer (assemblaggio e installazione).

Oltre a un vantaggioso riutilizzo dei computer che fornisce ossigeno alle scuole e alle associazioni dai bilanci spesso molto limitati, consente una riduzione del forte impatto ambientale causato da queste apparecchiature caratterizzate da una rapida obsolescenza e da una potenziale pericolosità delle materie prime impiegate per realizzare circuiti e componenti vari. Questa “buona pratica” potrebbe innescare nella nostra città una catena simile anche fra diversi enti, utilizzando risorse pubbliche insieme all’imprescindibile entusiasmo e alla professionalità degli esperti informatici appassionati di Linux.
conferenza stampa riciclopc



Scritto da: Ufficio stampa

Data: 10-03-2007

Condividi questa pagina:

Articoli correlati

Visite: 15388 - crediti - redattori

Login

Comune di Ferrara
Assessorato alle Politiche per i Giovani
Reg. n. 05/2004 Tribunale di Ferrara

Mi sono fatto da solo. Credo di aver avuto per maestri i miei occhi.

Michelangelo Antonioni

Powered with CMS Priscilla by ^____^ - XHTML/CSS Design by petraplatz

feed RSS Succede in Giro

feed RSS Ultimi Articoli