RECENSIONI \ Quentin Tarantino’s “Death Proof”

Colonna sonora all'insegna dei Seventies

di Arianna Cantoni
home oa > Musica > Recensioni > Quentin Tarantino’s “Death Proof”

coverPrende il nome di “Grindhouse” quel genere cinematografico degli anni ’70 basato su azione e/o horror e chicks – “pollastrelle”, belle ragazze coinvolte in storie piuttosto violente. Inoltre, all’epoca, con un unico biglietto si poteva assistere alla proiezione di due pellicole.
Ecco dove nasce l’idea per Death Proof (diretto da Tarantino) e Planet Terror (diretto da Rodriguez).

Death Proof è permeato dagli anni ’70: non solo nella scelta del soggetto e nello stile di racconto, ma anche nel colore e nella qualità della pellicola, negli abiti (il trionfo della t-shirt colorata e stampata) e nella musica.

Si tratta di brani poco conosciuti che hanno tuttavia grande personalità e si amalgamo perfettamente con le immagini e con l’atmosfera del film. Dominano – nemmeno a dirlo – sonorità anni ’60 e ’70: memorabili sono “Down In Mexico” - scritta dal mitico duo Leiber/Stoller e interpretata dai Coasters – la bluesy “Staggolee” – dei Pacific Gas&Electric, band californiana di blues-rock – il sound della British Invasion di “ Hold Tight” – dei Dave Dee,Dozy,Beaky, Mick&Tich - la glam “Jeepster” – dei britannici T-Rex; il soul di “Good Love, Bad Love” – di Eddie Floyd. Più recente, ma decisamente in clima, è “Chick Habit” – scritta da Serge Gainsbourg e interpretata da An April March.

Senza dubbio una colonna sonora che crea atmosfera e che contribuisce non poco alla caratterizzazione del film.


23-02-2011 - visite: 8986

Condividi questa pagina:

Newsletter:addio CartaGiovaniProtagonisti.Benvenuta youngERcard!
di

Leggi l'articolo

Sapere e Fare 7
di redazione

Leggi l'articolo

Newsletter: Cosplay Party ad Area Giovani
di

Leggi l'articolo

Newsletter: nuovo Occhiaperti.net
di Newsletter

Leggi l'articolo

Incontri sulla Costituzione
di Comunicato Stampa

sala del Consiglio comunale a cura dei costituzionalisti Veronesi e Bergonzini Leggi l'articolo

Luci della scrittura, le parole di Stefano Tassinari
di Comunicato Stampa

tra giornalismo e narrativa Leggi l'articolo

Selezioni tirocini formativi: pubblicati i calendari
di Redazione

Leggi l'articolo

Valid CSS 2 Valid XHTML 1.0 Strict