LIVE \ Live Earth: The Concerts for a Climate in Crisis

Le star della musica contro la crisi ambientale

di Francesco Tavernini
home OA > Musica > Live > Live Earth: The Concerts for a Climate in Crisis

Live Earth Se vi è capitato di sostare recentemente su Mtv durante una sessione di zapping, vi sarete sicuramente imbattuti nei cortometraggi ecologisti che la rete programma da qualche settimana a questa parte per promuovere il Live Earth, mega-evento lanciato dall'ex vicepresidente democratico americano Al Gore per sensibilizzare l'opinione pubblica ed in particolar modo le giovani generazioni nei confronti della crisi climatica del pianeta. Il 07/07/07 – una data emblematica per gli appassionati di numerologia – è il giorno in cui si svolgeranno gli otto mega concerti che compongono tale evento, ispirato idealmente al "Live 8" di due anni fa contro la povertà nel mondo, a sua volta legato al leggendario "Live Aid" del 1985 organizzato a favore delle vittime della carestia in Africa. Il Live Earth sarà un'occasione per portare alla ribalta tramite la musica problematiche quali il surriscaldamento della terra, l'inquinamento, i mutamenti climatici e l'uso scriteriato delle risorse naturali, e per spingere i governi ad agire in modo concreto.

Madonna Una maratona musicale che durerà più di 24 ore in contemporanea planetaria partirà da Sydney e proseguirà lungo altre città unite idealmente dalla musica, Londra, Johannesburg, New York, Rio de Janeiro, Tokyo, Shanghai ed Amburgo. Sono in molti gli artisti che hanno accettato di esibirsi dal vivo per questa causa ambientalista, in primis Madonna, che ha lanciato per l'occasione il singolo "Hey You", alla quale si sono presto accodate star del calibro di Red Hot Chili Peppers, Linkin Park, Duran Duran, Foo Fighters, Genesis, Black Eyed Peas, Bon Jovi, Police, Smashing Pumpkins, e ancora Dave Matthews Band, Damien Rice, Macy Gray, Beastie Boys, James Blunt, Jack Johnson, Snow Patrol, Paolo Nutini, Alicia Keys, Joss Stone, Razorlight, Melissa Etheridge, Pharrell Williams, Pussycat Dolls, K.T. Kunstall, Enrique Iglesias, Shakira, Bloc Party, Kasabian, Snoop Dog, Angelique Kidjo, Keane, Rihanna, Metallica, Ub40 e altri ancora.

Live Aid Al Gore è da anni impegnato nella lotta ambientalista, esempio recente il documentario ecologista "An Inconvenient Truth" (2006) che gli è valso la conquista di un premio Oscar. «Attirando un pubblico di oltre un miliardo di persone, speriamo che Live Earth lanci una campagna globale e dia a una massa enorme di persone nel mondo gli strumenti di cui hanno bisogno per risolvere la crisi climatica», ha dichiarato. Non la pensa però così Bob Geldof, l'artefice di "Live Aid" e "Live 8", il quale ha affermato di non capire perché Gore abbia organizzato tutto ciò, precisando che a suo parere Live Earth non ha un obiettivo finale, non prevedendo iniziative concrete a favore dell'ambiente e definendo il tutto «un enorme concerto pop in cui Madonna o i Coldplay saliranno per l'ennesima volta sul palco».

Earth Polemiche a parte, Live Earth rappresenta comunque un evento unico e potenzialmente molto importante, a patto che non si riveli uno sterile portatore di inutile retorica o una semplice vetrina per i cantanti e gruppi coinvolti, ma piuttosto un incentivo che serva a far comprendere l'importanza della salvaguardia e tutela dell'ambiente, del risparmio energetico e della necessità di utilizzare forme di energia e carburanti con un minore impatto ambientale, rendendo maggiormente partecipi gli inquilini del pianeta terra a fare di più per prendersi cura della loro "casa" in pericolo.


Se volete saperne di più:

www.liveearth.org

liveearth.msn.com

liveearth.it.msn.com



Il video di Madonna, “Hey You”







01-07-2007 - visite: 8296

Condividi questa pagina:

Newsletter:addio CartaGiovaniProtagonisti.Benvenuta youngERcard!
di

Leggi l'articolo

Sapere e Fare 7
di redazione

Leggi l'articolo

Newsletter: Cosplay Party ad Area Giovani
di

Leggi l'articolo

Newsletter: nuovo Occhiaperti.net
di Newsletter

Leggi l'articolo

Incontri sulla Costituzione
di Comunicato Stampa

sala del Consiglio comunale a cura dei costituzionalisti Veronesi e Bergonzini Leggi l'articolo

Luci della scrittura, le parole di Stefano Tassinari
di Comunicato Stampa

tra giornalismo e narrativa Leggi l'articolo

Selezioni tirocini formativi: pubblicati i calendari
di Redazione

Leggi l'articolo

Valid CSS 2 Valid XHTML 1.0 Strict