RECENSIONI \ Slicker than your average

il nuovo disco di Craig David

di ilaria
home oa > Musica > Recensioni > Slicker than your average

testo alternativoE' uscito in questi giorni il nuovo lavoro di Craig David Slicker than your average. A 21 anni, l'artista inglese al suo secondo disco nel giro di 2 anni.
Devo dire, che personalmente, ero impaziente di questa nuova uscita, ma non nego una sottilissima delusione.
E' un ottimo lavoro, senza ombra di dubbio.
Gi da un mesetto, leggevo varie notizie sul questo artista, e sul suo presunto cambiamento artistico. Dopo il lungo soggiorno americano, doveva essere rimasto influenzato "prepotentemente" dal loro stile. Lo definivano un rapper.
Io di rap, in questo cd ho trovato ben poco. E per fortuna!!!
Slicker than your average segue la falsariga del precedente disco Born to do it. Canzoni molto ritmate, e la sua inconfondibile voce. E' sensuale, quasi vellutata. Secondo me potrebbe cantare qualsiasi cosa.
Ma di innovativo, non ho avuto il piacere di ascoltare niente.
Magari l'unica canzone che non c'entra molto con il suo vecchio stile, What's your flava. C' molta campionatura, sia nella voce che nella musica, che tende a confondere tutto.
C' la chicca del duetto con Sting, in Rise & Fall, che ricorda vagamente proprio una canzone di Sting Shape of my heart.
in Hands up in the air, netta la somiglianza con Fill me in, magari non musicalmente, anche se, le parlate veloci quasi incomprensibili, la riportano alla memoria.
Craig David era in America, l'11 Settembre 2001, e non poteva rimanere indifferente a tutto quel caos, quindi le sue emozioni ha cercato di racchiuderle in World filled with love.
A me questo disco piace, come mi sarebbe piaciuta qualsiasi cosa fatta da Craig David. Io mi sono innamorata della sua voce quando per radio passavano a malapena Seven Days, non sapevo nemmeno chi era, ma la sua voce mi era entrata dentro.
Ha mantenuto quel suo stile di cui mi ero innamorata. Canzoni dolci, melodiche, ma anche ritmiche, ballabili. E soprattutto, la sua voce rimasta immutata!
Mi auguro davvero che Slicker than your average, abbia lo stesso successo di Born to do it (oltre 3 milioni di copie vendute), perch c' bisogno di una voce come la sua.

01-02-2006 - visite: 9419

Condividi questa pagina:

Newsletter:addio CartaGiovaniProtagonisti.Benvenuta youngERcard!
di

Leggi l'articolo

Sapere e Fare 7
di redazione

Leggi l'articolo

Newsletter: Cosplay Party ad Area Giovani
di

Leggi l'articolo

Newsletter: nuovo Occhiaperti.net
di Newsletter

Leggi l'articolo

Incontri sulla Costituzione
di Comunicato Stampa

sala del Consiglio comunale a cura dei costituzionalisti Veronesi e Bergonzini Leggi l'articolo

Luci della scrittura, le parole di Stefano Tassinari
di Comunicato Stampa

tra giornalismo e narrativa Leggi l'articolo

Selezioni tirocini formativi: pubblicati i calendari
di Redazione

Leggi l'articolo

Valid CSS 2 Valid XHTML 1.0 Strict