SEGNALAZIONI \ Tentar non nuoce!

Ovvero tutta la musica raccolta al MEI in pillole!

di Elisa Cozzolino
home oa > Musica > Segnalazioni > Tentar non nuoce!

Cd tra le All starEd ecco accendersi i riflettori sul gruppo vincitore del Mei-Space: The rosenkranz. …sarà anche merito del violino ma questa musica merita di essere ascoltata.
Vi segnalo “I don’t care”, “The longoodbye”, “Bcos”, “Please”, “It's just a waste of time”, “Down down down”, insomma tutte e sei le canzoni che compongono l’album “We don’t care” e questo non perchè ci sia stato regalato al termine della loro fulminea esibizione, ma perché in soli 15 minuti sono riusciti a conquistare noi e tutto il pubblico presente nella tenda E.
www.myspace.com/martinovergnano

Dei Karnea ho ascoltato solo il cd composto da tre pezzi tra i quali “La mia dannata”, provate ad ascoltarlo e fateci sapere chi vi ricordano!
www.karvea.it

Ottima iniziativa quella della Provincia Regionale di Palermo e dell’Azienda Autonoma Provinciale per l’incremento Turistico che per promuovere la regione sicilia, ha prodotto appositamente per il mei la compilation “Rocket PA – Sound Connection”. L’intento è quello di promuovere la regione attraverso gli accordi dei propri musicisti. La compilation è composta da 12 realtà musicali diversi che rappresentano il panorama indipendente palermitano.
Personalmente ritengo che sia un’idea originale soprattutto per quanto riguarda la promozione del territorio e poi un’ottima opportunità anche per i gruppi che partecipano all’iniziativa. Forse si potrebbe fare qualcosa in più… magari un tour in giro per l’Italia.
www.palermotourism.com

Per quest’anno sono a posto!
Ho visto Le braghe corte circa sei volte quest’anno ed è sempre divertente come la prima. Questi sette ragazzi bolognesi mi fanno saltare e sorridere tutte le volte che li sento suonare, anche quando non sono presenti e lo scenario è il parcheggio di un noto locale bolognese. E anche al mei non si sono risparmiati, nonostante il tempo non fosse molto, sono riusciti a far scatenare il pubblico variegato della tenda M. L’unico consiglio che posso darvi è quello di andarli a vedere dal vivo, soprattutto se il vostro morale non è alle stelle la cura migliore sono loro.

Sono proprio contenta di aver investito qualche euro (questo qualche tende veramente al basso) nell’acquisto della raccolta realizzata dall’etichetta discografica fatta in casa (così ne parlano loro) Canebagnato, che raccoglie- assembla apparentemente in maniera disordinata brani raccolti in un viaggio durato circa un anno e mezzo. Tra brani editi, inediti e demo si possono ascoltare interessanti sonorità... Non saprei veramente quale brano consigliarvi dato che questo cd racchiude molto della musica che amo ascoltare. Posso solo consigliarvi di visitare www.canebagnato.org e www.myspace.com/canebagnato.

05-12-2007 - visite: 6407

Condividi questa pagina:

Newsletter:addio CartaGiovaniProtagonisti.Benvenuta youngERcard!
di

Leggi l'articolo

Sapere e Fare 7
di redazione

Leggi l'articolo

Newsletter: Cosplay Party ad Area Giovani
di

Leggi l'articolo

Newsletter: nuovo Occhiaperti.net
di Newsletter

Leggi l'articolo

Incontri sulla Costituzione
di Comunicato Stampa

sala del Consiglio comunale a cura dei costituzionalisti Veronesi e Bergonzini Leggi l'articolo

Luci della scrittura, le parole di Stefano Tassinari
di Comunicato Stampa

tra giornalismo e narrativa Leggi l'articolo

Selezioni tirocini formativi: pubblicati i calendari
di Redazione

Leggi l'articolo

Valid CSS 2 Valid XHTML 1.0 Strict