sei in OcchiAperti.Net > Benvenuti nella nuova sezione Cinema! > Archivio Recensioni > Caos calmo
Caos calmo
Dal romanzo di Veronesi, il film con Nanni Moretti
Regia di Antonio Grimaldi
LocandinaCaos. Quello dei sentimenti, dei pensieri, quando la morte colpisce – improvvisa, fredda, irreversibile – una persona che amiamo. Calmo. Come il velo dietro al quale nascondiamo e sopiamo il caos.

Caos calmo è quello che ha nel cuore Pietro Paladini (Nanni Moretti), dirigente che lavora nel campo dei media, quando la moglie Lara muore in un banale incidente domestico. Pietro non era a casa con lei e Claudia (Blu Yoshimi), la loro figlia di appena 10 anni: era al mare col fratello, e stava salvando la vita a una donna (Isabella Ferrari) che rischiava di annegare. Ma ora è Pietro a vivere in apnea, in uno stato di calma apparente in cui l’unico imperativo è quello di non staccarsi nemmeno per un attimo dalla sua bambina. Decide di aspettarla ogni giorno davanti a scuola, fino al suono della campanella. E così nel quartiere imparano a conoscerlo, e a interagire con lui in vari modi. I timidi sguardi di una bella ragazza (Kasia Smutniak) che porta sempre a spasso il suo San Bernardo, il gioco con un bambino down – ogni volta che passa accanto alla sua auto, Pietro aziona il telecomando per spegnere e riaccendere l’antifurto, che suona come un saluto robotico – i piatti di pasta del gestore di una tavola calda. E così Pietro va avanti, confrontandosi con l’affascinante fratello Carlo (Alessandro Gassman) e la cognata Marta (Valeria Golino), dal fragile equilibrio psicologico. Troverà un suo modo per gestire il suo caos calmo e ricominciare a vivere.

Tratto dal romanzo di Sandro Veronesi che ha vinto il premio Strega, il film diretto da Veronesi è decisamente un buon inizio per il nuovo anno del cinema italiano. Scritto, tra gli altri, dallo stesso Nanni Moretti, scorre fluido alternando momenti di spontaneo umorismo a momenti di misurata drammaticità. Gli interpreti – Moretti, Gassman e la Golino in primis – sono più che convincenti, bravi e mai sopra le righe. Cameo di Roman Polanski, presidente di una società in affari con quella del protagonista, ma soprattutto amante tradito.

Bella, infine, la colonna sonora con le musiche originali di Paolo Buonvino, tre brani stranieri (Cigarettes and Chocolate Milk di Rufus Wainwright, Pyramid Song dei Radiohead e You Ex-Lover Is Dead degli Stars) e con l’inedito di Ivano Fossati, L’amore trasparente.


Caos calmo (Italia, 2007)
Regia: Antonio Grimaldi
Sceneggiatura: Francesco Piccolo, Laura Paolucci, Nanni Moretti
Cast: Nanni Moretti, Alessandro Gassman, Valeria Golino, Isabella Ferrari, Blu Yoshimi, Kasia Smutniak, Silvio Orlando, Roman Polanski
Musiche: Paolo Buonvino
Durata: 112’

Uscita: 8 febbraio 2008


Arianna Cantoni
visite: 12147

Condividi questa pagina:



>> torna alla home di OA
le ultime della redazione cinema
documento conforme agli standard XHTMLDocumento conforme agli standard css