OcchiAperti.Net > CENTOSESSANTA > Lunario del paradiso, di G. Celati


Lunario del paradiso, di G. Celati

Partire per un amore e poi narrare la voglia di narrare. L'estate finisce con la giovinezza, ma insieme perdono semi di viaggi e desideri. Malincomiche Celati.

Pierluca Nardoni
letto 30968 volte

immagine validazione XHTML - immagine validazione CSS