La speranza è un sogno ad occhi aperti

Aristotele
Dove sei: OcchiAperti.Net > stile libero > “Spegniamo la violenza” per far luce sui diritti delle donne

Nov 18 2009

“Spegniamo la violenza” per far luce sui diritti delle donne

di comunicato

Martedì 24 novembre dalle 18 alle 19 in piazza Municipale

Locandina iniziativa Mercoledì 25 novembre saranno trascorsi dieci anni dalla proclamazione, da parte dell'Organizzazione delle Nazioni Unite, della Giornata mondiale contro la violenza alle donne.

I dati nazionali, come quelli mondiali, registrano percentuali di violenze e di femminicidi non in calo, a dimostrazione che una risoluzione Onu non è sufficiente a sviluppare una cultura di rispetto per la persona e di riconoscimento paritario dei diritti.

L’Italia registra ogni anno, mediamente, 140 donne uccise da “mano amica”, cioè da mariti, fidanzati, fratelli o amici; tre donne su dieci, vittime di violenza fisica, sessuale e psicologica.

Per questo, le associazioni aderenti promuovono un momento pubblico nella serata del 24 novembre 2009 dal titolo “Spegniamo la violenza. Accendiamo le nostre luci, prendiamo la parola per fermare la violenza sulle donne”. L’iniziativa prevede un presidio nella piazza Municipale di Ferrara dalle 18 alle 19. Grazie alla collaborazione delle principali istituzioni cittadine verranno spente le luci esterne di alcuni monumenti del centro storico, a significare un gesto simbolico forte che unisce società civile ed istituzioni, a sostegno di un piano comune di azione contro la violenza.

Ecco le associazioni che hanno aderito all'iniziativa: Udi, Arci, Uisp,Centro Donna Giustizia, Associazione Oltreconfine, Centro Documentazione Donna, Endas, Gasp Pontelagoscuro, Gas Città Nuova, Libera, Arcilesbica, Coop. Sociale Camelot, Csii, Forum Terzo Settore, Agire Sociale – Csv Ferrara.

Scritto da: comunicato

Data: 18-11-2009

Condividi questa pagina:

Articoli correlati

Visite: 13146 - crediti - redattori

Login

Comune di Ferrara
Assessorato alle Politiche per i Giovani
Reg. n. 05/2004 Tribunale di Ferrara

Mi sono fatto da solo. Credo di aver avuto per maestri i miei occhi.

Michelangelo Antonioni

Powered with CMS Priscilla by ^____^ - XHTML/CSS Design by petraplatz

feed RSS Succede in Giro

feed RSS Ultimi Articoli