SEGNALAZIONI \ La musica Progressive italiana degli anni '70

Sabato 19 febbraio

di Redazione
home oa > Musica > Segnalazioni > La musica Progressive italiana degli anni '70

calendario amf

Per l'ottavo anno consecutivo, allo scopo di promuovere la cultura e l'educazione musicale in tutte le sue forme moderne, l'Associazione Musicisti di Ferrara-Scuola di Musica Moderna, in collaborazione con il Comune di Ferrara- Circoscrizione 3, Assessorato alle Politiche e Istituzioni Culturali, Assessorato Politiche per i Giovani, organizza per l'anno 2010-2011 una serie di 12 appuntamenti gratuiti e aperti a tutti, nell'Auditorium della biblioteca G. Bassani, piazza Emilia 1, Barco(Ferrara).
Gli incontri hanno come temi la guida all'ascolto dei generi musicali moderni più importanti e la musica d'insieme; la programmazione rientra nel progetto "Un Fiume di Musica-Giovani Energie in Comune", progetto promosso dal Dipartimento della Gioventù - Presidenza del Consiglio dei Ministri e dell'Anci - Associazione Nazionale Comuni Italiani.
Nelle lezioni di musica d’insieme, si formano gruppi finalizzati alla prova musicale pratica; queste session possono essere seguite anche da appassionati che non praticano lo strumento o si sono avvicinati da poco allo studio dello stesso, per poter apprendere come viene svolta una prova finalizzata alla costruzione di un brano.
"L'esigenza di questi appuntamenti è incominciata quando, durante le lezioni di strumento, facendo alcuni riferimenti a stili e/o ad artisti importanti per la musica studiata, ci siamo accorti che molte cose non si potevano dare per scontate; in poche parole, anche se siamo in un epoca in cui gli ipod straripano di brani, spesso non si sa che cosa si ascolta e da dove proviene tutta questa musica; con queste lezioni, cerchiamo di stimolare l'interesse e l'approfondimento della musica ascoltata e suonata, oltre a creare un ritrovo di persone con lo stesso interesse, siano queste interne alla scuola o esterne, infatti gli incontri sono aperti a tutti e gratuiti".

Antonello Giovannelli, insieme ai colleghi Francesco Gigante, Luca Trabanelli, Andrea Chendi, Paolo Bolognesi parleranno di musica rock "progressive", in particolare di quella dei gruppi storici italiani. Si ripercorrerà la storia di questo genere musicale dal suo inizio al suo tramonto in un periodo complessivo che ha coperto la prima metà degli anni '70. Si individueranno i caratteri distintivi, si riprodurranno le sonorità e le ritmiche dell'epoca, si ascolteranno i brani più famosi, si indicheranno le fonti documentali per l'approfondimento delle varie tematiche. Antonello Giovannelli, ingegnere elettronico ed esperto di sintetizzatori, dimostrerà le funzionalità e le possibilità espressive del MOOG. A Paolo Bolognesi sarà affidato il compito di illustrare l'utilizzo e lo sviluppo della batteria nel periodo del Progressive. Agli appassionati, il compito di partecipare numerosi e di percorrere insieme ai musicisti questo intenso viaggio verso i miti del Progressive anni ‘70.
L'orario delle lezioni è dalle 15,30 alle 18,30.

Associazione Musicisti di Ferrara - Scuola di Musica Moderna
via del Commercio 50, 44100 Ferrara
Tel. 0532 464661 Fax 0532 1861671
www.comune.fe.it/amf
amfscuoladimusica@fastwebnet.it


01-04-2011 - visite: 6442

Condividi questa pagina:

Newsletter:addio CartaGiovaniProtagonisti.Benvenuta youngERcard!
di

Leggi l'articolo

Sapere e Fare 7
di redazione

Leggi l'articolo

Newsletter: Cosplay Party ad Area Giovani
di

Leggi l'articolo

Newsletter: nuovo Occhiaperti.net
di Newsletter

Leggi l'articolo

Incontri sulla Costituzione
di Comunicato Stampa

sala del Consiglio comunale a cura dei costituzionalisti Veronesi e Bergonzini Leggi l'articolo

Luci della scrittura, le parole di Stefano Tassinari
di Comunicato Stampa

tra giornalismo e narrativa Leggi l'articolo

Selezioni tirocini formativi: pubblicati i calendari
di Redazione

Leggi l'articolo

Valid CSS 2 Valid XHTML 1.0 Strict