RECENSIONI \ Electroclash on the dance floor...

Futurism2

di Clas
home oa > Musica > Recensioni > Electroclash on the dance floor...

futurism2 copertina cdArticle 2. Section 1 (a)
Redressing the balance, claiming back from the past and the future the incentive in its purist form Musically a progression from its original, microcosmic enclave (futurism 1, section 1a) it can be comparable to that split second of tranquillity before everything goes off. The 808 snare snap snapping fasterand faster, with a Sinth enthused Der Da Da Da Da reverberating around your eardrums, the hair standing up on the back of your neck as you catch your reflection a thousand times over in the glitter-ball. Wrestled away from the sweaty palms of the navel gazing minority it’s swallow diving on the dance floor. It’s Aggit-pop thrust back into the hands of the rightful multitude (See Appendix section 3, Cityrock5CD)


Meriterebbe di essere comparto solo per questa presentazione che si legge sull’astuccio trasparente contenente la custodia del doppio Futurism 2, completamente verde bandiera. Meriterebbe di essere comprato solo perché è firmato City Rockers, etichetta di Felix Da Housecat. Meriterebbe di essere comprato perché sembrava che in Italia non sarebbe mai uscito. Ma soprattutto meriterebbe di essere comprato perché suona il presente. A differenza del primo Futurism (edizione identica a parte il colore, completamente rosa!) che più o meno riassumeva in sé quello che di meglio era già stato nel campo dell’elettroclash, il secondo fornisce una completa visuale della scena presente. Leggete sul retro del cd e potrete capire di che musica si tratta: Compilation breakdown: 6.25% House. 12.5% Electronica. 28.125% Punkelectro. 12.5% Techno. 40.625% Electro; decisamente complicato racchiudere le 15(cd1) + 13(cd2) tracce, sapientemente assemblate e remixate, in una definizione unica. felix da housecat fotoImmancabile l’ennesimo remix di Silver Screen (Felix Da Housecat) e la da me tanto amata Deceptacon di Le Tigre, presente anche nell’ultimo Dj Kicks in cui c'è Tiga alla consolle (capolavoro!!!). La simbiosi di funk rock e electro sembra essere il futuro sound dei club più alternativi! Feel the funk man!

Colgo l’occasione per dirvi che sabato 29 marzo al Maffia di Reggio Emilia, Tiga terrà un Dj set imperdibile!!!

01-02-2006 - visite: 9124

Condividi questa pagina:

Newsletter:addio CartaGiovaniProtagonisti.Benvenuta youngERcard!
di

Leggi l'articolo

Sapere e Fare 7
di redazione

Leggi l'articolo

Newsletter: Cosplay Party ad Area Giovani
di

Leggi l'articolo

Newsletter: nuovo Occhiaperti.net
di Newsletter

Leggi l'articolo

Incontri sulla Costituzione
di Comunicato Stampa

sala del Consiglio comunale a cura dei costituzionalisti Veronesi e Bergonzini Leggi l'articolo

Luci della scrittura, le parole di Stefano Tassinari
di Comunicato Stampa

tra giornalismo e narrativa Leggi l'articolo

Selezioni tirocini formativi: pubblicati i calendari
di Redazione

Leggi l'articolo

Valid CSS 2 Valid XHTML 1.0 Strict