La speranza è un sogno ad occhi aperti

Aristotele
Dove sei: OcchiAperti.Net > stile libero > Made In Italy

Sep 30 2011

Internazionale a Ferrara 2011 - Approfondimento

Made In Italy

di Guido cagnoni

Mostra correlata al Festival alla Terry May Home gallery

Non c'è dubbio possa essere annoverata tra gli eventi collaterali al festival, questa piccola ma interessante mostra collettiva dedicata al nostro...Belpaese. Presso gli spazi apparentemente stretti ma in verità del tutto originali della galleria ricavata presso l'abitazione di Terry May in Porta San Pietro da oggi e fino a fine ottobre sono in esposizione una serie di circa 20 opere su diversi formati e diversi supporti tutti accomunati da un denominatore comune, cioè il marchio "Made in Italy" presente qui e là anche come semplice scritta collegata al soggetto o allo sfondo.
Variando tra un richiamo ai 150 anni dell'unità, una rappresentazione del bianco-rosso e verde, una suggestione legata alle ambientazioni e ai personaggi simbolo della nostra nazione, le opere inviate dai vari partecipanti (artisti e artiste ferraresi e non solo) offrono uno spaccato vario e mai banale di quanto e soprattutto come possa essere rappresentata l'Italia.made in Italy

In rapida successioni sulle pareti è possibile osservare paesaggi resi vivi dalla presenza di animali, simbologie geometriche, personaggi facilmente riconoscibili come Totò, fotomontaggi, bizzarre elaborazioni di grafica, primi piani e altri soggetti dall'impronta figurativa a fianco di elaborazioni da fotografie e altri soggetti astratti, fino alle espressioni più ironiche, come la reinterpretazione in chiave grottesca delle esagerazioni estetiche dei ritocchi femminili, con lo slogan che diventa..."re-made in Italy".

Va segnalato che la mostra evento ha come finalità quella di promuovere l'associazione OIPA, una ONG attiva da qualche anno anche a Ferrara, che ha per finalità la protezione e in generale il benessere degli animali. Per finire, il giorno di chiusura, il 27 ottobre, vi sarà l'asta benefica delle opere donate per l'occasione, il cui ricavato sarà devoluto la metà all'Oipa - sezione Ferrara e Provincia, e l'altra metà divisa tra tutti gli artisti che con le loro opere hanno partecipato e contribuito all'esposizione: una conclusione più che positiva per un'esperienza davvero originale.

Scritto da: Guido cagnoni

Data: 30-09-2011

Condividi questa pagina:

Articoli correlati

Visite: 9424 - crediti - redattori

Login

Comune di Ferrara
Assessorato alle Politiche per i Giovani
Reg. n. 05/2004 Tribunale di Ferrara

Mi sono fatto da solo. Credo di aver avuto per maestri i miei occhi.

Michelangelo Antonioni

Powered with CMS Priscilla by ^____^ - XHTML/CSS Design by petraplatz

feed RSS Succede in Giro

feed RSS Ultimi Articoli