La speranza è un sogno ad occhi aperti

Aristotele
Dove sei: OcchiAperti.Net > Notizie > Liceo Ariosto e Arch’è

Dec 02 2011

Liceo Ariosto e Arch’è

di Comunicato stampa

Come fare cultura in un momento di crisi?

palazzo giardini

In questi anni in cui nel nostro paese tutto quello che attiene al mondo della cultura e al patrimonio artistico ha subito una forte e preoccupante battuta d’arresto, anche i fondi destinati alle pubblicazioni della collana Quaderni dell’Ariosto sono stati drasticamente ridotti. Alternativa al silenzio è il web.
Il 3 dicembre 2011, il Liceo Ariosto festeggia i suoi centocinquantuno anni con una novità: la presentazione in anteprima agli studenti del Liceo, alle ore 11.30, del quaderno on line AA.VV. (a cura di S. Onofri), Uno casali olim casamentivo, un laboratorio nel quadrivio rosettettiano, Collana Quaderni dell’Ariosto n. 62 e del sito che lo ospita, realizzato sul piano tecnico da ITestense.
Frutto della proficua collaborazione tra lo storico Liceo ferrarese e l’Associazione Arch’è, con il patrocinio o la collaborazione di Comune e Provincia di Ferrara, Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna, Università agli Studi di Ferrara, Fondazione Giorgio Bassani, il sito comprende oltre al quaderno on line, filmati, documenti storici, video, fotografie e collegamenti internet con pagine web.
Il materiale fornito da docenti ed ex docenti, studenti ed ex studenti e da numerosi soci di Arch’è, documenta la storia del Laboratorio Didattico di Archeologia N. Alfieri, degli orti e giardini di palazzo di Castello Prosperi Sacrati che lo ospitano e le attività effettuate grazie alla collaborazione di enti ed istituzioni del territorio.

uno casali olim casamentivoNon tutti i ferraresi sanno che il palazzo dell’archiatra ducale, Il primo costruito nel quadrivio su di un terreno appartenente al Monastero di S. Maria degli Angeli, ed ora di proprietà del comune ed in corso di restauro, era corredato da ampi spazi di pertinenza su cui l’architetto C.Melograni realizzerà, come "un padiglione in un giardino", la nuova sede del Liceo.
Il bel disegno settecentesco dell’agrimensore Bernardino Grigna, che riproduce con dovizia di particolari il palazzo e i suoi giardini, è stato utilizzato per la copertina del Quaderno, mentre la storia del luogo è stata ripercorsa, a partire dal 6 ottobre 1392, attraverso documenti d’archivio, fotografie, planimetrie ed alzati e attraverso i 15 pannelli disposti lungo il percorso di visita del laboratorio.
Il tutto è ora visibile anche attraverso il sito web.

Qui per navigare sul sito e leggere il sito quaderno.
Qui il sito di Archè Ferrara.



Scritto da: Comunicato stampa

Data: 02-12-2011

Condividi questa pagina:

Articoli correlati

Visite: 7392 - crediti - redattori

Login

Comune di Ferrara
Assessorato alle Politiche per i Giovani
Reg. n. 05/2004 Tribunale di Ferrara

Mi sono fatto da solo. Credo di aver avuto per maestri i miei occhi.

Michelangelo Antonioni

Powered with CMS Priscilla by ^____^ - XHTML/CSS Design by petraplatz

feed RSS Succede in Giro

feed RSS Ultimi Articoli