La speranza è un sogno ad occhi aperti

Aristotele
Dove sei: OcchiAperti.Net > Notizie > Eco&Food, il programma

May 11 2012

Gli appuntamenti della prima giornata del Festival

Eco&Food, il programma

di comunicato stampa

Alimentazione sostenibile è il tema del giorno

Venerdì 11 maggio al Chiostro di S. Paolo, piazzetta Schiatti
ecofood

Il focus sarà incentrato sulle problematiche alimentari e sulle produzioni a km 0 e biologiche, con la diretta partecipazione di AIC (Associazione Italiana Celiachia), Coldiretti, Fattorie Estensi e Ant.
Verrà presentato poi “Il Libro Nero dello Spreco” (Segrè/Falasconi Ed.Ambiente) che analizza la filiera agroalimentare ed elabora una stima degli sprechi.
Parallelamente, in collaborazione con la Fondazione dei Geometri Ferraresi, si svilupperà un seminario tecnico sull'edilizia sostenibile, riservato ai geometri.
A concludere la serata concerto tributo a Fabrizio De Andrè.

ore 16 Inaugurazione festival con il saluto dell'assessore Rossella Zadro

16.30Sostenibilità ambientale negli edifici-seminario tecnico con la Fondazione dei Geometri Ferraresi

17 Celiachia Ieri & Oggi

La celiachia (dal greco koilía, cavità, ventre) è un'intolleranza permanente alla gliadina. La
gliadina è la componente alcool-solubile del glutine, un insieme di proteine contenute nel
frumento, nell'orzo, nella segale, nel farro, nel kamut e nell'avena (in piccole quantità).
Pertanto, tutti gli alimenti derivati dai suddetti cereali o contenenti glutine in seguito a
contaminazione, devono essere considerati tossici per i pazienti celiaci.
Sebbene non abbia una trasmissione genetica dimostrata,la celiachia è caratterizzata da un
certo grado di familiarità e non guarisce: il soggetto celiaco rimarrà tale per tutta la sua
vita, l'unica cura consiste nell'adozione di una dieta rigorosamente priva di glutine.
Davide Trombetta – AIC Emilia Romanga
Dott. Alessandro Pezzoli – gastroenterologo


18 Cosa mangiamo: km0 e biologico

Prevenire è meglio che curare, e la prima prevenzione comincia dalla tavola, perché la corretta
alimentazione è la prima difesa per il nostro organismo.
In tal senso, la "dieta ideale" è quella che unisce le regole dell' alimentazione mediterranea, basata
sulla scelta di cibi tipici della nostra tradizione, con quelle dell' alimentazione eubiotica.
Infatti, non è importante solo saper scegliere gli alimenti giusti, ma bisogna anche saperli combinare
tra di loro durante il pasto in modo da permetterne una digestione ottimale.
L'alimentazione eubiotica è proprio questo: un'alimentazione sana in sintonia con la natura e il
nostro corpo.
Mangiare in modo eubiotico signifca potenziare le difese naturali, riducendo lo stress e migliorando
l'apprendimento, in particolare nei ragazzi.
Dr. Enrico Ruggeri – Medico Nutrizionista ANT


19 Edizioni Ambiente: Il Libro Nero degli Sprechi

Dal 1974 a oggi lo spreco alimentare nel mondo è
aumentato del 50%. In Italia, ogni anno, prima che il
cibo giunga nei nostri piatti, se ne perde una
quantità che potrebbe soddisfare i fabbisogni
alimentari per l’intero anno di tre quarti della
popolazione italiana, vale a dire di 44.472.914
abitanti.
Lo spreco alimentare è stato per troppo tempo
sottostimato, poco indagato e poco documentato.
Solo negli ultimi anni, complici la persistente crisi
economica globale e il crescente allarme per il
cambiamento climatico, si è acuita l’attenzione per
questo problema. .
Consumare meno, ma soprattutto meglio, è possibile, basta volerlo.
Andrea Segrè & Luca Falasconi


21,15 Concerto Tributo a De Andrè (Minuscoli Frammenti della Fatica della Natura)

Scritto da: comunicato stampa

Data: 11-05-2012

Condividi questa pagina:

Articoli correlati

Visite: 7065 - crediti - redattori

Login

Comune di Ferrara
Assessorato alle Politiche per i Giovani
Reg. n. 05/2004 Tribunale di Ferrara

Mi sono fatto da solo. Credo di aver avuto per maestri i miei occhi.

Michelangelo Antonioni

Powered with CMS Priscilla by ^____^ - XHTML/CSS Design by petraplatz

feed RSS Succede in Giro

feed RSS Ultimi Articoli