La speranza è un sogno ad occhi aperti

Aristotele
Dove sei: OcchiAperti.Net > Notizie > 21 MARZO GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL'IMPEGNO- FERRARA

Mar 19 2013

INIZIATIVA COORD. LIBERA DI FERRARA

21 MARZO GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL'IMPEGNO- FERRARA

di Comunicato stampa

PER RICORDARE LE VITTIME INNOCENTI DI TUTTE LE MAFIE



Dal 1996 ogni 21 marzo si celebra la Giornata della Memoria e dell'Impegno per ricordare le vittime innocenti di tutte le mafie. Per questa XVIII edizione il Coordinamento di Libera di Ferrara, parallelamente alle altre iniziative che si svolgeranno in città, ha organizzato un appuntamento nel pomeriggio di giovedì 21 marzo, entrambi ad ingresso gratuito.

Giovedì 21 marzo alle 15 al Centro Sociale La Resistenza (via della Resistenza) verrà proiettato il film-documentario La pedata di Dio, di Tommaso D'Elia, Silvia Bonanni, Daniela Preziosi, seguito da un momento di approfondimento a cura dell’Unione degli Studenti. Nel reportage, prodotto da Arcoiris tv, i racconti e le emozioni di Don Luigi Ciotti, Presidente di Libera, ci accompagnano in un percorso che parte dalle cooperative sulle terre confiscate alla mafia in Sicilia, passa per L'Aquila e le infiltrazioni mafiose nella ricostruzione post terremoto e arriva a Torino, nella sede del Gruppo Abele. Tre tappe fortemente simboliche, che racchiudono tanta parte della storia dell'Italia di oggi.

L'evento sarà preceduti da un breve intervento introduttivo sul significato e la storia della Giornata della Memoria e dell’Impegno a cura del Coordinamento di Libera di Ferrara.


Anche a Ferrara germogliano Semi di Giustizia, fiori di Corresponsabilità, come auspicato nello slogan scelto quest’anno per la commemorazione svoltasi a Firenze il 16 marzo. Dal palco don Luigi Ciotti ha affermato: "La mafiosità può annidarsi dentro ognuno di noi, e dentro le coscienze addormentate o addomesticate. E' una peste" che si diffonde in tutto il paese, per combatterla e per batterla “non basta commuoversi, bisogna muoversi”. Per questo il 21 marzo non è solo un giorno per la memoria, è soprattutto per l’impegno nella ricerca della giustizia come strumento concreto, non violento di azione. Come ha ammonito don Ciotti: "Non uccidiamoli una seconda volta con il nostro silenzio e con la nostra indifferenza".


Giovedì 21 marzo

h 15 – Centro Sociale La Resistenza, via della Resistenza


La pedata di Dio. Don Luigi Ciotti, il Gruppo Abele e Libera, i mille voti e le mille storie del contrasto alle mafie e alle povertà... (Italia, 62', HDV, col, 2011)

di Tommaso D'Elia, Silvia Bonanni, Daniela Preziosi.

Approfondimento a cura della Unione degli Studenti

Scritto da: Comunicato stampa

Data: 19-03-2013

Condividi questa pagina:

Visite: 5611 - crediti - redattori

Login

Comune di Ferrara
Assessorato alle Politiche per i Giovani
Reg. n. 05/2004 Tribunale di Ferrara

Mi sono fatto da solo. Credo di aver avuto per maestri i miei occhi.

Michelangelo Antonioni

Powered with CMS Priscilla by ^____^ - XHTML/CSS Design by petraplatz

feed RSS Succede in Giro

feed RSS Ultimi Articoli