RECENSIONI \ Marilyn Manson

L’ anticristo tra arte, regia e musica

di Silvia
home oa > Musica > Recensioni > Marilyn Manson

copertina mansonEd eccomi qua a commentare un album di un gruppo che non mi garba molto musicalmente ma che ha obiettivamente costruito un personaggio e un marketing intorno ad esso notevole. Personalmente quando vedo un loro video cambio canale, specialmente se ho appena mangiato, ma non posso non riconoscere a Marilyn Manson una notevole cultura ed intelligenza rappresentando la sua arte in diverse forme: musica, pittura e regia.
Il 13 maggio, dopo una lunga attesa e pochissime anticipazioni, è uscito “The Golden Age of Grotesque”, anticipato dal singolo “Mobscene”. Mi aspettavo un singolo di apertura all’album più d’effetto, mi è sembrato abbastanza monotono e uguale alle tracce dei precedenti album e meno male che avevo sotto agli occhi il testo della canzone altrimenti non ci avrei capito molto vista la voce campionata spasmodicamente, ma questa è una caratteristica che rende la band particolare. Di questo brano mi è piaciuta l’idea delle cheerleaders che cantano il ritornello.
Le parole di “This is the new shit” (Babble, Babble, Bitch, Bitch/Rebel, Rebel, Party, Party/Sex, sex, sex, don't forget the violence) sono uno slogan violento e poco fine che rappresenta un po’ il tema dominante del cd (nessuna novità anche qui: violenza-ribellione-schifo per la società).
marilyn mansonQuesto album è un viaggio musicale alla scoperta dei lati oscuri del genere umano, è ispirato all’opera del marchese De Sade e alla decadenza Belle Epoque.
Manson giudica la realtà americana e i suoi costumi e si sente di etichettarli come grotteschi perché lui stesso ne rappresenta un grottesco esempio.
Mr. Manson dice: "Quest'album è espressione. L'immaginazione e la personalità dell'individuo non possono essere intrappolate da piccole menti o definite da una persona qualunque. Il genio dell'arte trova il suo santuario per sopravvivere tra bambini e malvagi.
Marilyn Manson ha collaborato col famoso artista Gottfried Helnwein per il controverso artwork dell'album che è parte di una grande mostra che sarà allestita nei musei di tutto il mondo.
Le nostre vite”, conclude la rock star, “sono il teatro, noi siamo l'arte ed il mondo diventerà il bellissimo e grottesco palcoscenico che avrebbe dovuto essere da sempre. Ma io sono un innocuo intrattenitore oppure rappresento quella forza distruttiva e quella terribile realtà di cui tutti mi accusano? La sola e semplice risposta, conclude l'anticristo del rock, è che io sono Mariliyn Manson.
Ma non avrà stancato con questa storia dell’anticristo?
"E' il disco più coinciso che abbiamo mai registrato, perciò non è così lungo come i precedenti. Questo non vuol dire che abbia meno contenuti, penso solo che a volte è meglio così. C'è il tempo di focalizzare come siano belle le cose se non c'è molto da guardare."
Mah …… se lo dice lui….
E' il primo album senza Twiggy Ramirez che è stato sostituito dal bassista Tim Skold, membro, fino a pochissimo tempo fa, dei KMFDM e che ha dato a “ the Golden Age of Grotesque” un nuovo sound.

A DAY AT THE BORDER e GODS OF METAL 2003 previsti per il 7 e 8 Giugno prossimo presso lo Stadio Brianteo di Monza, si svolgeranno invece al MAZDA PALACE di Milano.
Il motivo dello spostamento è stata la censura preventiva che il comune di Monza ha effettuato nei confronti delle band partecipanti alla manifestazione. Lo sdegno e il dispiacere generale dei tanti fans che seguono questi gruppi è molto anche perché la manifestazione al Mazda Palace è stato organizzata diversamente, con un solo palco e una capienza giornaliera limitata.
I biglietti venduti per il Brianteo restano validi per il Mazda Palace. Anche gli orari restano invariati; i Marilyn Manson quindi si esibiranno sabato 7 giugno.
Manson

Track list:
Intro
This Is The New Shit
mOBSCENE
Doll-Dagga Buzz-Buzz Ziggety-Zag
Use Your Fist And Not Your Mouth
The Golden Age Of Grotesque
(s)AINT
Ka-Boom Ka-Boom
Slutgarden
Spade
Para-noir
The Bright Young Things
Better Of Two Evils
Vodevil
Obsequy (The Death Of Art)




01-02-2006 - visite: 11982

Condividi questa pagina:

Newsletter:addio CartaGiovaniProtagonisti.Benvenuta youngERcard!
di

Leggi l'articolo

Sapere e Fare 7
di redazione

Leggi l'articolo

Newsletter: Cosplay Party ad Area Giovani
di

Leggi l'articolo

Newsletter: nuovo Occhiaperti.net
di Newsletter

Leggi l'articolo

Incontri sulla Costituzione
di Comunicato Stampa

sala del Consiglio comunale a cura dei costituzionalisti Veronesi e Bergonzini Leggi l'articolo

Luci della scrittura, le parole di Stefano Tassinari
di Comunicato Stampa

tra giornalismo e narrativa Leggi l'articolo

Selezioni tirocini formativi: pubblicati i calendari
di Redazione

Leggi l'articolo

Valid CSS 2 Valid XHTML 1.0 Strict